Palio del daino a Mondaino, rievocazione medioevale

Il Palio del Daino di Mondaino

Il Palio del Daino, una manifestazione che si tiene annualmente a Mondaino, nata per rievocare l’accordo sigillato nel 1459 a Mondaino, tra Sigismondo Pandolfo Malatesta (signore di Rimini) e Federico Montefeltro (signore di Urbino) segnando così la fine dell’astio che contrassegnava quei territori.

Ogni anno, attira centinaia di turisti ed essendo in vacanza a Rimini, come potevo perdere quest’evento “storico”? A soli 30 km di distanza per di più!

Titubante se si potesse davvero abbattere una realtà ormai industrializzata come quella odierna, rimasi piacevolmente sorpresa per come si dall’ingresso del piccolo borgo mi ritrovai catapultata letteralmente in un’altra epoca.

Un ambiente medievale regna sovrano, in cui ogni dettaglio è stato accuratamente selezionato per regalare un’esperienza unica e sensazionale.

Giullari di corte che ti girano freneticamente intorno, danze e canti tipici ininterrotti ti coinvolgono in un vortice di divertimento e storicità da cui non puoi estraniarti!

La festa si arricchisce di spettacoli di ogni genere, accompagnati da cortei e mercatini e continua poi con l’intrattenimento da parte degli artisti di strada con i loro giochi di fuoco, giochi di prestigio, dai costumi appariscenti che scendono su trampoli altissimi e per finire duelli di spade tra cavalieri imprigionati in armature possenti e i tuoi occhi non si stancano di guardare tutto questo.

Più di ogni altra cosa però, rimangono peculiari le sfide tra le 4 contrade di Mondaino, ovvero le prove del palio che ogni anno rendono partecipi i rappresentanti di ogni zona della città.

IL MEDIOEVO NON E’ MAI STATO COSI’ ATTUALE !

 

Vuoi vedere le nostre offerte? https://www.hotelamiciziarimini.it/offerte

Last updated on Maggio 4th, 2019 at 06:30 pm