Vacanza con i bambini puntata 3

Diario di famiglia: la vacanza con i figli.

6 giugno 

ore 9

Caro diario, ci siamo svegliati affamati, ci siamo lavati e vestiti in fretta e siamo corsi a fare colazione.

Se il buon giorno si vede dal mattino anche oggi andiamo alla grande. Cornetti vuoti e farciti, paste varie, torte e crostate e per me che amo la colazione salata c’erano uova, salumi, toast, formaggi…insomma un sacco di cose.

Ritroviamo il buon Gaetano che ci porta dei cappuccini ottimi, fatti con caffè espresso e, ci tiene a dirlo, latte fresco ad alta qualità e le torte preparate dal cuoco dell’hotel. Gaetano è orgoglioso del suo ruolo di cameriere, si ferma a parlare due minuti con noi. Il ragazzo è simpatico, presente ma non invadente, è una bella persona.

ore 9:30

Siamo tornati in spiaggia…mare stupendo, senza onde, acqua trasparente con i pesciolini che ci nuotano vicino. Ma chi ha detto che il mare di Rimini è brutto? Mi sa che sono bugie anche perché ho letto sul giornale locale che Rimini ha progettato un impianto fognario all’avanguardia e che in buona parte è già stato realizzato. Fantastici questi riminesi, fanno business ma si prendono cura dell’ambiente in cui vivono.

ore 12:30

Oggi volevano rimanere in spiaggia per cui abbiamo deciso di pranzare in un ristorantino sulla spiaggia. Decisamente carino, abbiamo mangiato degli ottimi gamberi alla greca, gustosissimi.

ore 17

Passeggiata fino alla nuova darsena, meravigliosa, i bambini si sono divertiti a vedere tutte quelle barche stupende.

ore 19:30

Siamo tornati in hotel dove ci accoglie lo smagliante e unico sorriso di Gaia. La cena in hotel era ottima, ormai abbiamo capito che la cucina qui è una garanzia.

ore 22

Caro diario, la giornata è andata benissimo. Adesso andiamo a dormire. Per domani Gaia dice che ci proporrà una giornata diversa e divertente.

— Fine terza puntata —

Vacanza con i bambini puntata 3 ultima modifica: 2016-06-05T10:00:30+00:00 da Hotel Amicizia Rimini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *