Ti racconto come sta cambiando Rimini

Ti racconto come sta cambiando Rimini

Il sogno di una mattina si trasformerà nella realtà del domani

Questa mattina ho avuto l’estremo piacere di partecipare ad un evento “Raccontiamo la Rimini che cambia”. Noi riminesi, albergatori e addetti ai lavori ci siamo ritrovati al Palazzo del Buonarrivo e abbiamo cominciato l’incontro con la nostra città… dico incontro perché luoghi dove passi spesso frettolosamente se raccontati sapientemente da Michela Cesarini (Discover Rimini) assumono un sapore diverso.

Ad esempio, Piazza Zavagli con l’Anello, scultura in ferro realizzata da Mauro Staccioli e donata alla città da privati, riconoscibile dalla pavimentazione rossa perché rientra nel progetto Anello delle nuove piazze.

La camminata ci ha portato al Cinema Fulgor, ristrutturato in stile decò e moooolto hollywoodiano ormai pronto per essere riconsegnato sì, ai turisti, ma prima ancora a noi cittadini.

Siamo poi passati a visitare il Teatro Galli che, fin da bambina, sentivo raccontare distrutto durante la guerra, oggi finalmente in fase di ristrutturazione e fedele ai progetti originali dell’architetto Poletti.

Mamma mia… quando entri rimani stupito, ti rendi conto che sarà un luogo d’incontro magnificente e affascinante. Ammetto che non vedo l’ora di poter assistere al primo spettacolo!

Infine siamo arrivati al Castel Sismondo … tra i monumenti è sempre stato il mio preferito perché con spazio attorno che permette di vederne l’aspetto solenne.

Speravo di poter ammirare l’antico fossato. Purtroppo dopo scavi preventivi non ne è stato possibile il ripristino.

In alternativa sarà realizzato un percorso tra aree verdi e percorsi calpestabili che permetterà anche la sosta per poter ammirare sia il castello che il teatro.

Che dire … Sindaco Andrea Gnassi quell’experience di cui parlavi io l’ho vissuta e ringrazio tutti coloro che hanno permesso e realizzato l’incontro di questa mattina (in primis Rimini Reservation).

Mi sento grata dell’eredità che ho ricevuto essendo riminese e che spero di poter condividere con chi la città non la conosce o non la ricorda.

Ammetto che mi sento fortunata, questa città vedrà ben presto realizzati solidi progetti che le daranno un ulteriore valore aggiunto.

Ti racconto come sta cambiando Rimini ultima modifica: 2017-10-19T21:50:35+00:00 da Hotel Amicizia Rimini